10 cose importanti che dovresti domandarti sul tuo backup

backup di server e PC

L’importanza del backup non si discute.

Purtroppo molte piccole realtà non hanno sotto controllo il backup e si accorgono solo quando hanno bisogno di ripristinare qualcosa che il backup era fermo da mesi o che non faceva la copia di tutto.

Se pensi di essere al sicuro perché hai i dati in cloud ti consiglio di leggere Il cloud non è un backup!

Backup: ti accorgi che non funziona quando ne hai bisogno

Per questo motivo ho creato alcune domande con cui puoi fare un po’ di analisi del tuo backup, non è esaustivo, è un punto di inizio.

Ecco dunque le 10 cose importanti che dovresti domandarti sul tuo sistema di backup:

  1. Ho un sistema di backup che salvi tutti i miei dati?
  2. Sta funzionando? La frequenza con cui controllo che stia funzionando è sufficiente?
  3. La frequenza dei backup è adeguata?
  4. Il backup è automatico? Il ripristino di controllo è automatico?
  5. Quanto indietro nel tempo posso andare con il mio sistema di backup?
  6. Qual è il tempo di ripristino dell’intero sistema qualora perdessi tutti i server e tutti i computer?
  7. Ho una copia di backup conservata lontano dai miei dati?
  8. Il numero di backup è adeguato alle esigenze?
  9. Chi ha accesso alle copie di backup?
  10. Ho valutato il mio sistema di backup secondo tutti i rischi?
    1. Incendio;
    2. Terremoto;
    3. Esondazione;
    4. Danni provocati da persone malintenzionate esterne;
    5. Danni provocati da persone malintenzionate interne;

La regola d’oro per la strategia di backup con cui dovresti sempre confrontarti è la 3 2 1:

Dovresti avere 3 copie dei dati (una copia in produzione e 2 copie di backup), su 2 supporti diversi di cui 1 in un luogo remoto

Ogni regola va calata nella realtà concreta, disponibilità tecnica, disponibilità economica, ma non sottovalutare l’importanza del backup o te ne accorgerai quando sarà troppo tardi.

Preoccupato che la tua azienda si fermi per la perdita di dati?

Hai bisogno di aiuto con i tuoi backup?

Credits:

House photo created by kues1 – www.freepik.com

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.